Panorama 360°

76,00

Itinerario avanzato, adatto per persone esperte

Categoria:

Descrizione

Partendo da S.Fosca a mt.1400 s.l.m. si percorre la SS 251 per poi iniziare una salita di 5 km verso il Ristoro Tabie’ Fertazza (1852 s.l.m) e al panorama che spazia per 360° (2101 s.l.m).

La sosta al ristoro “Belvedere” è d’obbligo per ammirare le bellezze delle cime e i paesaggi circostanti, Civetta, Pelmo, Piz del Corvo, Monte Cernera, Monte Pore. Dopo la sosta si prosegue in discesa costeggiando la pista erbosa per poi inoltrarsi lungo il sentiero naturalistico che porta al “Col dei Baldi” (1922 s.l.m.). Riprendendo si scende leggermente lungo il crinale della pista erbosa che porta alla strada, sino a Palafavera.

Si riprende lungo la sterrata del rio Canedo per arrivare alla malga Fontanafredda (1768 s.l.m.). Salendo lungo la sterrata si raggiunge forcella Giau (1930 s.l.m.). Da qui, dopo aver ammirato il panorama, si scende al Ristoro “Tabie’ Fertazza” per poi proseguire lungo la sterrata in discesa per 5 km, fino a Pescul. Si prosegue poi lungo la SS. 251 per rientrare a S.Fosca.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Panorama 360°”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *